Che cosa significa ADV?

Scritto da tribusadv

Tempo di lettura 2 minuti

Ne sentiamo spesso parlare, noi addirittura lo abbiamo nella nostra ragione sociale, ma cosa significa il termine ADV?

Definizione: che cosa significa ADV

ADV non è altro che l’abbreviazione di advertising che tradotto significa pubblicità. Il suo scopo è quindi l’invio di messaggi pubblicitari con lo scopo di influenzare un pubblico all’acquisto di un prodotto o servizio. Il mondo dell’advertising è in costante crescita e sviluppo e genera un numero enorme di posizioni lavorative. Tra le più richieste abbiamo advertiser, copywriter, grafici e web design, social media manager, seo managers, brand managers e molti altri ancora. Tutte queste persone collaborano tra di loro per portare visibilità ad un prodotto o ad un servizio, creando e mostrando annunci e pubblicità tramite i canali media classici (tv, radio, carta stampata, cartellonistica) e più moderni (SEO, SEM, DEM, SMS Marketing, Social Media Marketing, etc etc).

che-cosa-significa-adv

Una crescita mostruosa

Tralansciando tutto quello che riguarda i media classici, dei quali Tribus non si occupa, andiamo a concentrarci su un territorio a noi più affine: il digital advertising.

Il digital advertising ha avuto una crescita mostruosa negli ultimi anni, fino ad andare in saturazione, subendo quindi un aumento dei costi. Attualmente si stima che le aziende spendono fino al 55% in più in pubblicità digitale rispetto allo scorso anno con un incremento della visibilità di un 11% circa. La fanno da padroni ovviamente Google e Facebook che sono le piattaforme sulle quali viene investita la quantità maggiore di risorse per quel che riguarda indicizzazione sui motori di ricerca. GoogleAds, Facebook Ads, advertising su Instagram, Whatsapp, Youtube per citarne alcuni sono di loro proprietà e occupano quasi l’interezza del mercato della pubblicità online.

Parlando di cifre si stima che nel 2019 la spesa dedicata all’adv sul web sia stata di $ 333,25 miliardi, ipotizzando una crescita costante e arrivando probabilmente nel 2023 a $ 517 miliardi. Cifre mica da ridere insomma!

Perchè investire nell’advertising?

web-marketing-business

Il mercato web è un mercato libero, dove puoi confrontarti direttamente con i tuoi competitors e dove il cliente può scegliere tra più prodotti di realtà anche molto distanti. Cosa significa?

Immaginiamo di effettuare una semplice ricerca su Google inserendo la parola “maglietta bianca”. Google ci mostrerà tutti i risultati nelle varie pagine, normalmente l’occhio cade sempre sui primi 3 posti, che possono essere di realtà molto diverse da loro. Possiamo avere il colosso Amazon, Zalando, ma anche il piccolo negozio di quartiere che però sta investendo in web advertising ed è riuscito ad arrivare in prima pagina con loro due.

Un bel risultato vero? Immagina se il prodotto del piccolo negozietto diventasse virale perchè molte persone cercano “maglietta bianca” e scelgono da lui, perchè ha un buon prezzo, la merce è di qualità e si presenta bene sul suo sito web. Il piccolo negozietto riuscirebbe così ad arrivare a persone che mai avrebbe potuto contattare, avrebbe aumentato notevolmente la propria visibilità e magari anche il fatturato.

Qualsiasi prodotto e qualsiasi realtà possono essere rappresentati nella situazione appena descritta, che tra l’altro riguarda una piccola parte di quello che è il digital marketing, il web è un posto libero. C’è sicuramente da sgomitare perchè la concorrenza, ampliando il mercato, diventa spietata. Il duro lavoro e l’aiuto di professionisti del settore però possono portare a grandi risultati e ripagare ampiamente delle risorse investite.web-advertising

Per dare poi un significato più romantico, che cosa significa ADV? ADV significa osare, rischiare, analizzare, essere creativi e distinguersi. Bello vero? Non ci resta che buttarci in questo fantastico mondo allora!

Potrebbe anche piacerti…

Direct Email Marketing: il glossario base

Direct Email Marketing: il glossario base

La terminologia per muovere i primi passi nel mondo del direct email marketing (scoprirai che si dice DEM!). Ti spieghiamo passo a passo, con esempi chiari, tutto quello che ti serve per inviare la tua prima campagna email.

0 commenti